Finanziamento a tasso agevolato per interventi di riqualificazione energetica degli edifici scolastici

Nazionali

Per la presentazione delle domande occorre attendere la pubblicazione di un comunicato del Ministero dell’Ambiente.

Nazionale

Beneficiari

Soggetti pubblici proprietari di immobili pubblici destinanti :

  • all’istruzione scolastica, ivi inclusi gli asili nido,
  • all’istruzione universitaria;
  • all’alta formazione artistica,musicale e coreutica.

Progetti

Interventi di efficientamento energetico con lo scopo di garantire la convenienza economica e l’efficacia dell’intervento con identificazione dei tempi di ritorno dell’investimento.  

Agevolazioni

Finanziamento a tasso agevolato (0,25%).

L’importo e la durata del finanziamento dipendono dal progetto di intervento. In particolare:

  • interventi di analisi, monitoraggio, l’audit e la diagnosi energetica, durata massima 10 anni, importo massimo Euro 30.000,00 per edificio;
  • interventi di sostituzione degli impianti, durata massima 20 anni, importo massimo Euro 1.000.000,00 per edificio;
  • interventi di riqualificazione energetica, durata massima 20 anni, importo massimo Euro 2.000.000,00 per edificio.

L’importo massimo complessivo del finanziamento a tasso agevolato non può superare Euro 20.000.000,00 per singolo progetto di investimento.

Documentazione

Decreto ministeriale

Presentazione della domanda

Le domande dovranno essere inoltrate mediante Pec con le modalità previste sul sito del Ministero dell’Ambiente.

Info

Vai sul sito

 

Potrebbero interessarti anche:

Finanziamenti e agevolazioni

Rinegoziazione mutui dei Comuni, Regioni, Province e Città metropolitane

Incentivi per i nuovi mutui

Tutte le news