Rivalutazione beni aziendali ammortizzabili DL 104/2020

CONSULENZA SOCIETARIA

Il Decreto Legge 104/2020 cd “Decreto Agosto” ha riaperto i termini per le rivalutazioni dei beni aziendali e partecipazioni iscritte nei bilanci al 31 dicembre 2020.

La rivalutazione riguarda:

  • immobilizzazioni materiali, ammortizzabili e non;
  • immobilizzazioni immateriali consistenti in beni, cioè diritti giuridicamente tutelati (non sono oggetto di possibile rivalutazione i costi pluriennali o l’avviamento);
  • le partecipazioni in società controllate e collegate.

Sono compresi tra i beni strumentali anche quelli il cui valore è al di sotto di € 516,45 oltre a quelli completamenti ammortizzati e debbono risultare tanto nel bilancio relativo all’esercizio in corso al 31 dicembre 2019 quanto in quello successivo.

E’ possibile optare sia per una rivalutazione meramente contabile (e gratuita), sia per una rivalutazione con effetto fiscale.

In caso di riconoscimento fiscale della rivalutazione l’imposta sostitutiva da corrispondere è particolarmente ridotta, pari al 3% sia per i beni ammortizzabili che per i beni non ammortizzabili, da versare in 3 rate annuali senza interessi. Ai fini della deducibilità degli ammortamenti e del plafond per il calcolo delle manutenzioni deducibili la rivalutazione ha effetto dall’esercizio successivo a quello di effettuazione e per la determinazione delle plus/minusvalenze, a seguito di cessioni, occorre fare riferimento al costo ante rivalutazione. Il maggior valore attribuito ai beni in sede di rivalutazione avrà quale contropartita contabile una riserva di patrimonio netto di importo pari alla rivalutazione diminuita dell’imposta sostitutiva dovuta.

Dal punto di vista fiscale, la riserva da saldo attivo di rivalutazione costituisce, invece, una riserva di utili in sospensione d’imposta, tassabile solo in ipotesi di distribuzione come dividendi. Il saldo attivo può essere affrancato, in tutto o in parte, mediante il versamento di un’imposta sostitutiva nella misura del 10%. Attraverso l’affrancamento la distribuzione non comporta tassazione per la società erogante ma concorre unicamente a formare il reddito imponibile dei soci come dividendo.

Dal punto di vista civilistico, la rivalutazione comporta il vantaggio di far emergere un maggior patrimonio netto, con l’iscrizione della riserva di rivalutazione, una riserva di utili da utilizzare sia per la copertura di eventuali perdite senza la necessità di abbattimenti del capitale o di nuovi apporti dei soci, sia per migliorare il proprio rating creditizio.

La riserva di rivalutazione nelle società di capitali può essere:

  • imputata a capitale, previa ulteriore delibera dell’assemblea in sede straordinaria;
  • distribuita ai soci. In questo caso, ai sensi dell’articoli 2445 co. 2 e 3 c.c., la deliberazione può essere eseguita soltanto dopo novanta giorni dal giorno dell’iscrizione nel Registro delle imprese, purché entro questo termine nessun creditore sociale anteriore all’iscrizione abbia fatto opposizione;
  • utilizzato a copertura delle perdite (in questo caso, non si possono distribuire utili sino a quando la riserva non sia stata reintegrata, o ridotta con apposita deliberazione dell’assemblea straordinaria).

Ipotizzo:

 

Scheda

Categoria cespite

Costo storico ante rivalutazione

F.do ammort al 31/12/2019

F.do ammort al 31/12/2020

Aliquota di ammortamento %

Valore rivalutato

Effetto fiscale rivalutazione

Affrancamento riserva di rivalutazione

A1

Impianti e macchinario

       30.000,00

         6.000,00

       12.000,00

20,00%

     100.000,00

SI

SI

 

DATI ANTE-RIVALUTAZIONE

 

 

Costo storico ante rivalutazione

 

               30.000,00

F.do ammort al 31/12/2019 ante rivalutazione

 

 

                   6.000,00

F.do ammort al 31/12/2020 ante rivalutazione

                 12.000,00

Valore residuo contabile al 31/12/2020

 

                 18.000,00

Aliquota di ammortamento %

 

20,00%

Quota di ammort. ante rivalutazione

 

                   6.000,00

Durata residua ammortamento (anni)

 

3

Termine ammortamento

 

2023

Ammortamento ultimo anno

 

                 6.000,00

VALORE DI MERCATO

 

               100.000,00

Effetto fiscale rivalutazione

 

SI

 

RILEVAZIONI CONTABILI

 

DATI POST-RIVALUTAZIONE

 

Rivalutazione costo e fondo

Rivalutazione solo costo

Saldo netto di rivalutazione

 

                 82.000,00

                 82.000,00

Rivalutazione massima del costo storico

 

               102.500,00

                 82.000,00

Rivalutazione massima del f.do ammortamento

                 20.500,00

                             -  

COSTO STORICO RIVALUTATO

 

               132.500,00

               112.000,00

F.DO AMM. RIVALUTATO al 31/12/2020

                 32.500,00

                 12.000,00

Nuovo quota di ammortamento

 

                 26.500,00

                 22.400,00

Durata residua ammortamento post riv. (anni)

                               4

                               5

Nuovo termine ammortamento

 

2024

2025

F.do ammort al 31/12/2021

 

                 59.000,00

                 34.400,00

Valore netto contabile al 31/12/2021

 

                 73.500,00

                 77.600,00

 

IMPOSTA SOSTITUTIVA PER RICONOSCIMENTO FISCALE

 

 

 

Imposta sostitutiva

 

 

3,00%

Unica soluzione

 

 

                     2.460,00

Pagamento rateale:

1^ rata (30/06/2021)

                       820,00

 

 

2^ rata (30/06/2022)

                       820,00

 

 

3^ rata (30/06/2023)

                       820,00

 

CALCOLO BENEFICIO FISCALE

 

RISPARMIO FISCALE SU MAGGIORI AMMORTAMENTI

 

 

Rivalutazione costo e fondo

Rivalutazione solo costo

Aliquota IRES

 

 

24,00%

24,00%

Aliquota IRAP

 

 

3,90%

3,90%

Carico fiscale totale

 

27,90%

27,90%

Tasso di attualizzazione (degli effetti fiscali)

1,00%

1,00%

 

 

 

SENZA RIVALUTAZIONE

 

 

Somma ammortamenti a conto economico

                 18.000,00

                 18.000,00

Effetto fiscale ammort. (ATTUALIZZATO)

                   4.972,44

                   4.972,44

 

 

 

CON RIVALUTAZIONE

 

 

Somma ammortamenti a conto economico

               100.000,00

               100.000,00

Effetto fiscale ammortamento (ATTUALIZZATO)

                 27.512,91

                 27.417,96

Imposta sostitutiva pagata

 

-                 2.460,00

-                 2.460,00

Effetto fiscale netto ammortamento

 

                 25.052,91

                 24.957,96

 

 

 

 

 

RISPARMIO FISCALE

20.080,46

19.985,52

 

BENEFICIO PER LE SPESE DI MANUTENZIONE (DAL 2021)

 

 

Rivalutazione costo e fondo

Rivalutazione solo costo

Maggior valore bene ai fini plafond spese manut.

                 102.500,00

                   82.000,00

Maggiori spese di manutenzioni deducibili (5%)

                     5.125,00

                     4.100,00

 

AFFRANCAMENTO RISERVA DI RIVALUTAZIONE

 

COSTO AFFRANCAMENTO RISERVA DI RIVALUTAZIONE (10%)

Rivalutazione costo e fondo

Rivalutazione solo costo

Riserva di rivalutazione

 

                 79.540,00

                 79.540,00

Ammontare che si desidera affrancare

                 79.540,00

                 79.540,00

Unica soluzione

 

 

                     8.200,00

                     8.200,00

Pagamento rateale

 

 

 

 

 

1^ rata (30/06/2021)

                   2.733,33

                   2.733,33

 

 

2^ rata (30/06/2022)

                   2.733,33

                   2.733,33

 

 

3^ rata (30/06/2023)

                   2.733,33

                  2.733,33

 

 

BENEFICIO FISCALE DISTRIBUZIONE RISERVA RIVAL.

Rivalutazione costo e fondo

Rivalutazione solo costo

Ammontare riserva distribuito

 

                 79.540,00

                 79.540,00

Distribuzione riserva in assenza di affrancamento

 

 

Tassazione IRES

 

 

                 17.220,00

                 17.220,00

Distribuzione riserva post affrancamento

 

 

Costo affrancamento

 

                   8.200,00

                  8.200,00

Tassazione su parte riserva non affrancata

                             -  

                             -  

Totale

 

 

                   8.200,00

                   8.200,00

 

 

 

 

 

 

 

RISPARMIO FISCALE

                   9.020,00

                   9.020,00

Tutte le news