Circolare del 9 marzo 2018 "Calendarizzazione ricevimenti e consegna documenti"

Gentilissimo cliente,

ala luce dei sempre maggiori adempimenti introdotti in modalità perentoria dalle varie norme che si sono susseguite negli ultimi anni, così come da prospetto* in calce alla presente circolare, al fine di poter garantire  il miglior servizio possibile, con la presente predisponiamo un nuovo calendario di ricevimento e la calendarizzazione relativa alla consegna della documentazione necessaria alla regolare predisposizione dei vari adempimenti.

A far data dal 1° Aprile 2018, gli appuntamenti si svolgeranno nella giornata del venerdì, previa richiesta da effettuarsi entro le ore 12.00 del giorno precedente, inviando comunicazione scritta all’indirizzo di posta elettronica studiovangisaverio@gmail.com o telefonicamente al numero     333-5727599. Rimarremo disponibili telefonicamente al numero 080-5354422 dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 13.00 e dalle 16.00 alle 18.30.

Sarà possibile concordare, nel caso di reali urgenze, appuntamenti al di fuori della giornata su prestabilita sempre previo preavviso di almeno 24 ore.

Al fine di una corretta contabilizzazione e dell’invio nei termini dei vari adempimenti (liquidazione IVA, Spesometro periodico, elaborazione e invio comunicazioni al sistema TS, elaborazione ed invio modello Redditi e modello 770, elaborazione ed invio Certificazioni Uniche,…) si prega di voler consegnare la documentazione contabile (fatture di acquisto, fatture emesse, spese ed eventuale documentazione bancaria** ) entro il giorno 5 del mese successivo a quello di emissione dei documenti contabili.

**la documentazione bancaria è richiesta per le sole aziende in contabilità ordinaria

Per coloro che usufruiscono del servizio di fatturazione elaborato dallo studio, si prega di voler comunicare la richiesta contenente le specifiche necessarie alla corretta fatturazione in forma scritta all’indirizzo di posta elettronica studiovangisaverio@gmail.com entro le ore 18.00 del giorno precedente rispetto alla data della fattura.

Per coloro che usufruiscono del servizio di elaborazione paghe, si prega di inviare il foglio presenze o alternativa comunicazione a riguardo all’indirizzo di posta elettronica studiovangisaverio@gmail.com rispettando le seguenti scadenze mensili:

competenza cedolini

scadenza consegna presenza

Scadenza pagamento F24 contributi

Marzo 2018

Venerdì 6 aprile 2018

Lunedì 16 aprile 2018

Aprile 2018

Lunedì 7 maggio 2018

Mercoledì 16 maggio 2018

Maggio 2018

Venerdì 8 giugno 2018

Lunedì 18 giugno 2018

Giugno 2018 ed eventuale 14° mensilità

Venerdì 6 luglio 2018

Lunedì 16 luglio 2018

Luglio 2018

Venerdì 3 agosto 2018

Lunedì 20 agosto 2018

Agosto 2018

Venerdì 7 settembre 2018

Lunedì 17 settembre 2018

Settembre 2018

Lunedì 8 ottobre 2018

Martedì 16 ottobre 2018

Ottobre 2018

Mercoledì 7 novembre 2018

Venerdì 16 Novembre 2018

Novembre 2018 ed eventuale 13° mensilità

Venerdì 7 dicembre 2018

Lunedì 17 dicembre 2018

Dicembre 2018

Lunedì 7 gennaio 2019

Mercoledì 16 gennaio 2019

 

Qualora non venisse rispettato il calendario di cui sopra, lo studio non garantirà il corretto espletamento del servizio di elaborazione paghe incluso l’invio dei relativi modelli F24 di competenza.

Per quanto concerne il servizio di invio all’Agenzia delle Entrate e conseguente pagamento delle deleghe F24 nei termini previsti dalla normativa, sarà necessario comunicare il vostro assenso all’invio/pagamento delle stesse entro le ore 18.00 del giorno precedente la scadenza.

Certi in una totale collaborazione,

Distinti Saluti

 

 

Modugno 09/03/2018

 

*PROSPETTO SCADENZE/ADEMPIMENTI ANNO 2018

2 gennaio 2018

  1. liquidazione Iva Enti non commerciali e agricoltori esonerati
  2. liquidazione e versamento dell’Iva relativa agli acquisti intracomunitari registrati nel mese precedente da Enti non commerciali e agricoltori esonerati
  3. versamento dell’Imposta di registro per i soggetti che non hanno optato per la cedolare secca sugli affitti

10 gennaio 2018

  1. Versamento  contributi  lavoro domestico
  2. versamento dei contributi dirigenti terziario ai Fondi di previdenza integrativa e assistenziale

15 gennaio 2018

  1. Termini presentazione domanda  incentivo Resto al Sud (incentivo riservato alle nuove imprese giovani nel Mezzogiorno)

16 gennaio 2018

  1. versamento con F24 delle ritenute, Iva e contributi previdenziali e assistenziali come Inps, Ex Enpals, gestione separata committenti, coltivatori diretti, coloni e IAP relativi al trimestre precedente
  2. liquidazione IVA mensile ed il versamento imposta sugli intrattenimenti relativi al mese precedente

31 gennaio 2018

  1. la stampa e la conservazione sostitutiva dei registri contabili come libro giornale, mastro e inventari, registri IVA e registro dei beni ammortizzabili
  2. termine ultimo per la conservazione digitale delle fatture elettroniche 2016
  3. denuncia UNIEMENS relativa retribuzione e contributi
  4. invio del prospetto informativo al collocamento obbligatorio (prospetto disabili)
  5. scadenza delle registrazioni relative al mese precedente al libro unico
  6. trasmissione spese sanitarie al sistema TS, tessera sanitaria da parte del SSN, farmacie, strutture sanitarie private, medici iscritti all’albo dei chirurghi, odontoiatri, farmaci da banco, psicologi, infermieri, ostetriche/i, tecnici sanitari di radiologia medica, ottici
  7. per gli autotrasportatori scade il termine ultimo per la presentazione all’Agenzia delle Dogane dell’istanza relativa al IV trimestre per il rimborso/compensazione del maggior onere derivante dall’incremento dell’accisa sul gasolio
  8. invio denuncia trimestrale retribuzioni lavoratori agricoli all’INPS
  9. versamento dell’Imposta di registro per coloro che non hanno optato per il regime della cedolare secca sui contratti di locazione stipulati il 1° gennaio o rinnovati

 

1° febbraio 2018

Nel 2017 la trasmissione per via telematica la Dichiarazione IVA 2018 anno 2017 in forma autonoma è fissata dal 1° febbraio fino al 30 aprile 2018.

16 febbraio 2018

  1. liquidazione IVA relativa al quarto trimestre del 2017
  2. versamento di F24 relativi a ritenute fiscali e previdenziali gennaio 2018
  3. versamento liquidazione IVA gennaio 2018

28 febbraio 2018

  1. comunicazione dei dati delle liquidazioni periodiche IVA relativa al 4° trimestre 2017
  2. spesometro 2017
  3. spesometro correttivo del primo semestre
  4. invio dei dati delle fatture emesse e ricevute nel secondo semestre 2017

7 marzo 2018

  1. invio telematico della certificazione unica Cu 2018 dei dipendenti, pensionati, collaboratori coordinati e continuativi, autonomi, all’Agenzia delle Entrate

16 marzo 2018

  1. scadenza saldo annuale IVA, tenendo comunque presente la possibilità di differire il pagamento sino al 30 giugno 2018, data di scadenza della prima rata delle imposte sui redditi, con maggiorazione dello 0,40% per ogni mese o frazione di mese
  2. ritenute fiscali e previdenziali febbraio 2018
  3. IVA da liquidazione febbraio 2018
  4. tassa libri contabili società di capitali
  5. TOBIN TAX per il versamento mensile dell’imposta sulle transazioni finanziarie

31 marzo 2018

  1. i sostituti d’imposta, i datori di lavoro, gli enti pensionistici, devono consegnare ai lavoratori dipendenti, pensionati, autonomi nonché a tutti coloro a cui sono state operate le ritenute IRPEF, la propria Certificazione Unica 2018
  2. i soggetti esclusi dalla rottamazione delle cartelle esattoriali perché manchevoli del pagamento di rate successive alla prima, possono aderire alla Rottamazione bis se pagano tutte le rate scadute in una sola soluzione

16 aprile 2018

  1. versamento F24 ritenute, contributi e IVA
  2. versamento rata Iva risultante dalla dichiarazione Iva annuale
  3. liquidazione e versamento Iva mensile

30 aprile 2018

  1. termine ultimo per la trasmissione telematica del modello annuale della Dichiarazione IVA 2018 anno 2017

16 maggio 2018

  1. versamento IVA relativa al mese di aprile 2018 ovvero al primo trimestre 2018 per i contribuenti trimestrali
  2. versamento ritenute e contributi
  3. versamento rata di IVA anno 2017 risultante dalla dichiarazione IVA 2018 inviata entro aprile
  4. Versamento prima rata 2018 dei contributi INPS per artigiani e commercianti

31 maggio 2018

  1. invio Comunicazione liquidazioni periodiche Iva del primo trimestre 2018
  2. invio Spesometro del 1° trimestre 2018

18 giugno 2018 (scadenza originaria 16 giugno, posticipata in quanto sabato)

  1. versamento tramite F24 di ritenute, contributi e IVA
  2. versamento della rata Iva per l’anno 2017 risultante dalla dichiarazione Iva 2018
  3. pagamento dell’IMU e della TASI ( prima rata 2018 in acconto o unica soluzione)
  4. versamento prima rata acconto 2018 in unica soluzione o acconto della cedolare secca

2 luglio 2018 (scadenza originaria 30 giugno 2018, posticipata in quanto sabato)

  1. versamento saldo 2017 e I° acconto 2018 imposte sul reddito. Il versamento potrà essere posticipato di 30 giorni maggiorando le somme dello 0,40%
  2. versamento saldo 2017 e primo acconto 2018 dei contributi Inps artigiani e commercianti Ivs e gestione separata derivanti dalla dichiarazione dei redditi persone fisiche
  3. versamento saldo 2017 della cedolare secca
  4. rivalutazione terreni posseduti al 1° gennaio 2017, si versa la seconda rata dell’imposta sostitutiva
  5. rivalutazione partecipazioni possedute al 1° gennaio 2017 si versa la seconda rata dell’imposta sostitutiva
  6. trasmissione all’INPS UNIEMENS flussi contributivi e retributivi unificati

7 luglio 2018

  1. presentazione al sostituto d’imposta 730 precompilato
  2. presentazione al sostituto d’imposta 730 ordinario

16 luglio 2018

  1. versamento unitario F24: contributi, ritenute e Iva mensile
  2. versamento imposte sul reddito ossia IRPEF IRES e contributi per i titolari di Partita IVA derivanti dalla dichiarazione dei redditi sia per le persone fisiche che società di persone che per società soggette ad IRES
  3. versamento dell’Iva risultante dalla dichiarazione Iva 2018

23 luglio 2018

  1. presentazione al caf o al professionista abilitato 730 precompilato
  2. presentazione al caf o al professionista abilitato 730 ordinario

31 luglio 2018

  1. versamento saldo 2017 e I acconto 2018 delle imposte sul reddito derivanti dal modello Redditi 2017 e Irap 2017 con maggiorazione dello 0,40%
  2. versamento contributi INPS artigiani commercianti e gestione separata primo acconto e saldo, con maggiorazione dello 0,40%
  3. i contribuenti interessati alla rottamazione delle cartelle, che hanno partecipato alla prima rottamazione ma ne sono stati esclusi perché non hanno pagato le rate successive, possono rientrare nella rottamazione cartelle bis se entro il 31 marzo hanno pagato le rate omesse e se entro il 31 luglio, versano l’importo e d i relativi interessi di mora

20 agosto 2018

  1. versamento IVA del secondo trimestre del 2018
  2.  versamento tramite F24 di contributi, ritenute ed Iva di luglio 2018
  3. pagamento con F24 la seconda rata del 2018 di contributi Inps artigiani commercianti
  4. pagamento rate scaturite dalla Dichiarazione dei redditi 2018 per anno 2017 persone fisiche,società di persone e soggetti Ires per i titolari IVA
  5. versamento rata Iva per anno 2017 risultante dalla dichiarazione Iva 2018

31 agosto 2018

  1. versamento rata modello Redditi 2018 per non titolari partita IVA

17 settembre 2018

  1. versamento unitario F24 relativo a ritenute, contributi ed Iva del mese di agosto 2018;
  2. versamento imposte e contributi risultanti dalle dichiarazioni dei redditi per i titolari di partita IVA;
  3. versamento rata Iva anno 2017 risultante dalla dichiarazione Iva 2018.

30 settembre 2018*

  1. invio Spesometro 2018 per l’invio dati delle fatture emesse e ricevute relative al secondo trimestre
  2. invio Comunicazione dei dati delle liquidazioni periodiche Iva 2018 relativa al secondo trimestre dell’anno e quindi per i mesi di aprile, maggio e giugno

1° ottobre 2018

  1. versamento imposte e contributi per i Non titolari di Partita IVA risultanti dalla dichiarazione dei redditi 2018
  2. invio delle comunicazioni previste al 30 settembre che però cade di domenica e quindi la scadenza va posticipata al 1 ottobre*

16 ottobre 2018

  1. versamento unitario F24 relativo a ritenute, contributi ed Iva del mese di settembre 2018
  2. versamento rata per imposte e contributi per i titolari di partita Iva
  3. versamento rata Iva anno 2017 risultante dalla dichiarazione Iva 2018

31 ottobre 2018

 

  1. versamento imposte e i contributi per i non titolari di Partita IVA derivati dalla dichiarazione dei redditi
  2. invio telematico Modello redditi 2018 anno 2017 persone fisiche, società di persone e soggetti Ires con il nuovo modello redditi 2018 ex Unico
  3. invio Dichiarazione IRAP persone fisiche, società di persone e di capitali e studi associati
  4. invio Modello 770 2018
  5. versamento della 3° rata relativa alla rottamazione delle cartelle

16 novembre 2018

  1. versamento dell’Iva del 3° trimestre 2018
  2. versamento tramite F24 di ritenute, contributi e Iva del mese di ottobre 2018
  3. versamento dei contributi Inps versamento per artigiani e commercianti della terza rata 2018 con F24
  4. versamento dell’ultima rata imposte e contributi per i titolari di partita Iva, derivante dalla dichiarazione dei redditi 2018

30 novembre 2018

  1. Versamento secondo acconto Irpef, Irap e IRES 2018;
  2. versamento II acconto contributi Inps artigiani e commercianti Ivs
  3. versamento ultima rata delle imposte e contributi per i non titolari di partita Iva derivanti dalla dichiarazione dei redditi 2018
  4. versamento secondo acconto 2018 della cedolare secca
  5. invio telematicamente Comunicazione liquidazione Iva periodiche per il terzo trimestre 2018
  6. pagamento quarta rata della rottamazione cartelle Equitalia 2018

17 dicembre 2018

  1. pagamento saldo IMU TASI, ritenute e IVA di novembre 2018

27 dicembre 2018

  1. Versamento acconto IVA 2018

>Allegato Allegato: Circolare 09 marzo 2018

Tutte le news